Shabbies Amsterdam 184020001 Stivaletti Da Deserto Donna Verde dark Olive Shabbies Amsterdam 184020001 Stivaletti Da Deserto Donna Verde dark Olive Shabbies Amsterdam 184020001 Stivaletti Da Deserto Donna Verde dark Olive Shabbies Amsterdam 184020001 Stivaletti Da Deserto Donna Verde dark Olive Shabbies Amsterdam 184020001 Stivaletti Da Deserto Donna Verde dark Olive Shabbies Amsterdam 184020001 Stivaletti Da Deserto Donna Verde dark Olive

Shabbies Amsterdam 184020001 Stivaletti Da Deserto Donna Verde dark Olive

Di Roberto Vernina
Verde Donna Stivaletti Olive 184020001 Deserto Da Amsterdam Shabbies dark Pubblicato il 3 agosto 2018 @12:00:00

Finalmente ho corso il mio allenamento preferito: le ripetute veloci da 500mt, con recupero corto e in souplesse.
Olive Deserto Donna Verde Stivaletti dark Amsterdam Da Shabbies 184020001
Già, adoro questo allenamento. Ricordo quando lo correvo vent'anni fa, e ogni volta che lo vedevo comparire sulla tabella di allenamento che mi passava il mio allenatore esultavo. Non importava se fossero 10x400, 8x500 o 15x200: erano l'unico allenamento che riuscivo a svolgere in meno di 50 minuti, compreso il riscaldamento ed il defaticamento successivo. Poi mi esaltavo per il fatto che potevo scendere anche sotto i 3':00''/Km, sebbene per tratti molto più brevi di quelli a cui ero abituato. Infine, quando poi tornavo a fare i progressivi, o andavo in gara, vedevo i benefici di questo allenamento: potevo fare un po' di sprint brevi per migliorare la media finale, o recuperare tratti in cui avevo corso più lentamente, senza compromettere le riserve di energia o rischiare di fare strappi eccessivi che portano all'infortunio.
Infine, sono molto divertenti da correre.
Ieri, poi, è andata molto bene:

Report della seduta di allenamento: Ripetute Veloci 8x500mt con recupero da 2 minuti in souplesse.

Giovedì 02/08/2018, 18:50; durata totale 1h:10'

  • Riscaldamento 1: 1,5Km di jogging per raggiungere il luogo delle ripetute, corso a 7':50''/ Km;

  • Stivaletti Shabbies 184020001 Donna Da Verde dark Olive Deserto Amsterdam Amsterdam dark Shabbies Donna Deserto Verde 184020001 Olive Stivaletti Da Riscaldamento 2: 5 allunghi da 50mt, con recupero al passo, per raggiungere progressivamente la velocità a cui avrei dovuto correre le ripetute. Poi un po' di stretching, e 2 minuti di corsa lenta per iniziare la prima ripetuta già lanciato al passo.

  • 8 Ripetute:

  • R1: 500mt corsi in 2':44'' alla media di 5':29''/Km. Recupero di 2':00'' a circa 8':00''/Km;

  • R2: 500mt corsi in 2':48'' alla media di 5':36''/Km. Recupero di 2':00'' a circa 8':00''/Km;

  • R3: 500mt corsi in 2':46'' alla media di 5':33''/Km. Recupero di 2':00'' a circa 8':00''/Km;

  • R4: 500mt corsi in 2':50'' alla media di 5':40''/Km. Recupero di 2':00'' a circa 8':00''/Km;

  • Olive Deserto Stivaletti Donna 184020001 Amsterdam dark Shabbies Da Verde R5: 500mt corsi in 2':48'' alla media di 5':37''/Km. Recupero di 2':00'' a circa 8':00''/Km;

  • R6: 500mt corsi in 2':54'' alla media di 5':47''/Km. Recupero di 2':00'' a circa 8':00''/Km;

  • Olive Verde 184020001 Da dark Amsterdam Shabbies Stivaletti Deserto Donna R7: 500mt corsi in 2':47'' alla media di 5':35''/Km. Recupero di 2':00'' a circa 8':00''/Km;

  • R8: 500mt corsi in 2':48'' alla media di 5':37''/Km. Recupero di 2':00'' a circa 8':00''/Km;

  • Media delle 8 ripetute: 5':37''/Km

  • Defaticamento: 1,5Km di jogging per tornare a casa, corso a circa 8':00''/Km

Balzano all'occhio le ripetute 4 e 6, corse un po' più lentamente per via di ostacoli mobili, ovvero, esseri umani che non ti danno strada. Pazienza: l'importante non è tanto il tempo finale delle singole ripetute, ma il fatto di essere rimasto consistente lungo ciascuna prova, e di aver corso l'ultima ripetuta come se fosse la prima dal punto di vista delle sensazioni e delle energie disponibili. Poi, noterai che la prima ripetuta è stata velocissima; in parte è colpa mia, perché effettivamente ho aumentato il passo un po' troppo per la prima metà del percorso. E in parte è colpa anche del cronografo, che ha segnato 10mt in meno rispetto ai 500mt previsti. Va bene così, non mi lamento: ho accumulato un "tesoretto" di secondi che ha fatto sì che la media finale fosse in linea con quanto mi ero prefissato. Ovvero, cercare di restare intorno ai 5':40''/Km.

Lo so, è un ritmo piuttosto lento per essere considerato veloce. Ma per me inizia ad essere un risultato abbastanza importante, perché fino a 2 mesi fa non arrivavo neanche a fare 2 minuti alla massima velocità, e questa era sopra i 6 minuti al chilometro. In più, ti ricordo che sono in sovrappeso, e non ho ancora allenato per bene la muscolatura necessaria ad una spinta efficace; quindi è ancora più difficile essere veloce.

Insomma, una seduta che posso considerare molto positiva sotto tanti punti di vista: sono rimasto nei parametri prefissati, e ho faticato il giusto (un po', ma non troppo) per restarci. E poi, visto che ho avuto la forza di correre lentamente per altri 1,5Km dopo l'ultima ripetuta, vuol dire che ne avevo abbastanza; ovvero, ho corso le ripetute come dovrebbero essere corse, da manuale.

Ora aspetto con ansia sabato mattina, quando ripeterò il Progressivo 3-2-1 per vedere se riesco a correrlo come si deve; visto che cambierò luogo, e che adoro correre di mattina, speriamo che vada un po' meglio.

TAG
Scarpe Uomo Fendi Codice Articolo 7e1021-sny-f0abb

Informazioni

Oppure, seguimi sui social:

Scarpe Uomo Golden Goose Codice Articolo G31ms628-b9-

© Copyright 2018 Roberto Vernina - All rights reserved.